sabato 15 maggio 2010

A zonzo in bici per la città

Dopo le giornate poco primaverili dei giorni scorsi, oggi il cielo è ritornato nuovamente azzurro e grazie anche al sole splendente le temperature sono diventate subito gradevoli. Complice anche la giornata di festa (non lavorativa) i prati, le passeggiate ed i viali si sono riempiti di gente in abbigliamento tipicamente estivo. Ragazzi e ragazze sfoggiavano maniche corte, camicette aperte e gonne corte. Il chiosco dei gelati era letteralmente preso d'assalto. Coppie di giovani si crogiolavano al sole distesi sull'erba finalmente verde brillante dei parchi.
E noi non abbiamo perso l'occasione per concederci un bel giro in bicicletta in città alla scoperta di nuove piste ciclabili e quartierini immersi nel verde al limite di boschi e boschetti che circondano l'abitato.

Anche se c'erano solo 20°C sembrava di essere finalmente in estate, per la prima volta non ho utilizzato il giubbetto nemmeno per andare in bicicletta, veramente una giornata da gustare all'aria aperta. La natura in due settimane ha cambiato volto, ormai quasi tutti gli alberi hanno 'buttato' le foglie, i fiori sono sbocciati abbondanti un po' dappertutto sia nelle aiuole delle case sia in quelle super-curate del comune.

Girovagando nei quartieri un po' più periferici abbiamo scoperto luoghi immersi nel verde attraversati da piste ciclabili con casette gialle dal tetto rosso dove bambini di pochi anni giocavano indisturbati, lontani da macchine e pericoli... e la nostra curiosità si è spinta poi fino ad un piccolo nuovo quartierino dove stanno prendendo vita delle belle case completamente in legno, tutte con il loro giardino adagiate tra due dolci colline-boschetto... e se fosse giunto il momento per la grande decisione?

5 commenti:

Marilena ha detto...

Ma che belle quelle casette! Ci vogliono un paio di bambini che giocano nel giardino.

Anonimo ha detto...

di che decisione parli? di un figlio o della casa? ;)

gattosolitario ha detto...

Mi sembra ovvio che sia giunto ; )

Andrea ha detto...

Daje sotto con lo zabaione!
Ci vuole energia per... il trasloco!


P.S. Che avevate capito? ;-)

Andrea ha detto...

che hemnet sia con voi