lunedì 3 maggio 2010

Un sogno... spaziale !

Un po' di tempo fa avevamo accennato alla nostra intenzione di intraprendere un corso universitario qui in Svezia, e oggi finalmente sveleremo di cosa si tratta.
L'idea era nata nel novembre dello scorso anno, complici un viaggio in Florida e un paio di giorni trascorsi alla visita del Kennedy Space Center, ripercorrendo le orme degli astronauti statunitensi dai primi voli suborbitali fino allo sbarco sulla Luna, e anche oltre. Questa visita, corredata da esposizioni, video, e non da ultimo dall'esperienza unica di poter assistere di persona ad uno degli ultimi lanci dello Shuttle, aveva riacceso in noi la mai sopita passione per lo spazio: un sogno che forse tutti hanno avuto da bambini, e che per noi è rimasto tale anche da adulti. Tant'è che nel 2008, avevamo tentato per gioco anche la selezione per astronauti bandita dall'ESA: ma con 8.000 domande sapevamo già che la probabilità di essere presi sarebbe stata certamente molto bassa.

Ma insomma, mai darsi per vinti, o no ? E, pensa pensa, la sera stessa della nostra visita a Cape Canaveral abbiamo pensato ad un "diversivo", ad una via alternativa per almeno avvicinarci al nostro sogno, e l'idea è subito caduta su una famosa compagnia americana che dal 2012 inaugurerà i primi voli suborbitali per "turisti spaziali". Guarda caso, la suddetta compagnia ha deciso di lavorare in Svezia. Guarda caso, noi ora abitiamo qui. Due click su internet, e scopriamo che per questi voli è stata scelta la base spaziale di Kiruna, nell'estremo nord del paese, dove già si trova la sede dell'agenzia spaziale svedese. Altri due click: guarda caso, l'università di Umeå organizza proprio a Kiruna, nell'estate 2010, un corso universitario di 3 settimane - gratuito - dal titolo "Human spaceflight and exploration".

Detto fatto: dal motel floridense scriviamo una mail alla responsabile del corso e ci addormentiamo con la testa tra le nuvole, anzi nell'esosfera. Al nostro risveglio ecco pronta la risposta nella nostra casella email: tutte le informazioni per iscriversi al corso e un link al programma dettagliato. L'iscrizione deve avvenire attraverso il sistema centralizzato delle ammissioni all'università svedese. E quindi da qui inizia un percorso fatto di TOEFL, traduzione e spedizione di certificati e documenti vari, application on-line e paziente attesa.
Sapevamo che la selezione sarebbe avvenuta in questi giorni, e ormai da una settimana controllavamo con trepidazione la casella di posta. E finalmente, oggi la bellissima notizia che entrambi siamo stati accettati ! Dall'1 al 22 agosto saremo a Kiruna !

Le mie ferie mi erano già state da tempo accordate, ora rimane solo la piccola incognita di quelle di Gabriele, il cui capo è comunque a conoscenza dei nostri progetti e ha manifestato buoni propositi per accontentarlo nei limiti del possibile...
Altri due click: ecco acquistato un biglietto A/R per la Lapponia.
Realizzare un sogno non ha prezzo. Per tutto il resto c'è Mastercard.

10 commenti:

gattosolitario ha detto...

Che bello, buon divertimento a Kiruna :D

alessandro ha detto...

URKA!

Robe ha detto...

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! caspita ragazzi, non ne mancate una!!!
Complimentissimi!!

TopGun ha detto...

ma quale mastercard.
costanza e convinzione!

grandi. :)

Silvia ha detto...

Non ho parole per farvi i miei più grandi complimenti! Insomma ne pensate 100 ma ne fate 1000! Siete proprio due persone da prendere ad esempio per il coraggio e la passione in ogni cosa che fate.. La vostra vita è sempre così piena di stimoli, di cose e persone nuove.. Insomma ogni volta che vi leggo capisco sempre più quanto una persona possa fare nella vita avendo un pò di spirito d'iniziativa.. Siete veramente un esempio! (come direbbe mia mamma: "persone piene di valori positivi")

Morgaine le Fée ha detto...

dai, congratulazioni!

E quindi adesso andrete proprio nell'Ultimissima Thule! Metterete le foto delle crepe sopra la miniera?

Silvia ha detto...

@ Morgaine: certo ! Seguiranno post e foto !

Julia ha detto...

Non ho parole! Mi chiedo cosa vi inventerete dopo questa... Più appassionante di un giallo...

Giulia ha detto...

ma per Silvia si tratta di un ritorno a casa dal momento che, come ben sapete, e' un'ALIENA :D!!!!!!!!!!

Puntino ha detto...

che spirito ed entusiasmo! :)