venerdì 18 febbraio 2011

Neve e aurore boreali

Mentre l'inverno continua da queste parti ad imperversare (ieri mattina si sono registrate temperature fino a - 43°C nel nord della Svezia) stamattina é proprio una bellezza guardare fuori dalla finestra. Nonostante il regime di alta pressione di questi giorni la vicinanza al mare ha prodotto stamattina proprio un bello scherzetto. Il cielo non é completamente coperto e la luce del Sole riesce a penetrare attraverso le sottili nuvole basse. A partire dalle otto di stamane rovesci di neve portati dal vento da est continuano a scendere copiosi dal cielo. Una vera e propria nevicata in pieno stile invernale ma con il Sole che addiritttura a tratti fa capolino tra le nuvole!
Ma oltre a questo spettacolo "da bassa quota" nelle prossime ore ci sono buone possibilitá per poter assistere ad un altro spettacolo sempre dovuto al Sole. Qualcuno di voi giá saprá che il 15 febbraio sul Sole si é manifestata la piú forte esplosione degli ultimi cinque anni producendo quello che in gergo si chiama un flare solare di categoria X-2, il secondo livello dalla classe piú forte in assoluto, un valore quindi molto elevato.
A partire dalla mezzanotte odierna il vento solare che accompagna la coronal mass ejection di qualche giorno fa ha iniziato a colpire la nostra Terra. Stasera e domani sera piú di qualcuno in Svezia potrá osservare il fenomeno dell'aurora boreale che si innesca quando le particelle energetiche del vento solare, guidate dalle linee del campo magnetico terrestre, incontrano gli strati dell'atmosfera tra i 60 e i 300 km generando quelle che sono conosciute anche come Northern Lights, ossia le luci del nord.
Le previsioni meteorologiche vedono per stasera nella Svezia centro-meridionale un cielo con qualche nuvola ma tuttavia non completamente coperto con quindi ci qualche possibilitá di avvistamento delle Northern Lights anche a latitudini non per forza di cose "polari".
Non resta che provare a lasciare le luci delle cittá e trovare un posticino con vista verso nord libera. Per la serata di sabato le previsioni meteo sembrano ancora migliori... chi invece non vuole allontanarsi dalle cittá o si trova a latitudini piú mediterranee, puó sempre curiosare sul web magari sul sito http://www.northern-lights.it che avevamo preparato in occasione del viaggio a caccia di aurore boreali effettuato a gennaio, dove alla pagina webcam ci sono tutte quelle che trasmettono immagini in diretta dalla Scandinavia, dalla Norvegia alla Finlandia.

Aggiornameto del 21 febbraio: il weekend è passato senza avvistamenti purtroppo alle nostre latitudini. Come previsto però nel nord della Svezia l'aurora si è presentata puntuale domenica sera... ecco uno scatto da Abisko dove anche noi siamo stati in occasione del viaggio a caccia di aurore dello scorso gennaio.

7 commenti:

Lali ha detto...

Che meravigliaaaaaa!!!

lafattaturchina ha detto...

Grazie della dritta!
Stasera in quel di Uppsala ci mettiamo addosso tutti i vestiti che abbiamo, ci armiamo di termhos (si vocifera che qualcuno invece si armerà di vodka!) e tentiamo l'avvistamento :)

Antonio ha detto...

Speriamo di vedere qualcosa questa sera, ma farò fatica ad uscire dalla città.
Fra 3 settimane però andrò a Kiruna ed Abisko per 5 giorni e la spero di vederla.
Secondo te è troppo tardi a metà marzo?

Morgaine le Fée ha detto...

eravamo fuori in stuga stanotte, cielo stellato e poco inquinamento luminoso (luna piena a parte), ma non ho visto niente, neppure a mezzanotte quando di solito si ha il picco. :(

Gabriele ha detto...

Ieri sera in effetti non si sono avute aurore da queste parti... speriamo in questa sera, almeno oggi il cielo si presenta perfettamente sereno con temperature "rigidine" (-14C alle 3 del pomeriggio).

Gabriele ha detto...

@Antonio: marzo va ancora benissimo... meglio se non si capita nei periodi di luna piena però...

Antonio ha detto...

@Gabriele: la luna piena dovrebbe essere il 19 marzo ma io sarò ad Abisko tra l'11 e il 15... Spero di essere fortunato :)