domenica 13 febbraio 2011

Una giornata di relax

Non possiamo dire che le miti temperature delle ultime settimane ci avessero fatto sperare in una fine dell'inverno così precoce, tuttavia la neve si era andata piano piano sciogliendo qui e là. E' bastata però un'altra perturbazione atlantica con un po' di aria fredda che ci mancava da qualche tempo a far tornare la "dama bianca". Trentasei ore di neve e 15 cm di neve fresca ridonano al paesaggio il consono aspetto invernale. Conoscendo le condizioni meteo previste mi sono accertato che la casa fosse in grado di affrontare questa nuova passata invernale ricenvendo pronto conforto via mail dal responsabile dei lavori. Il tetto ormai é "tätt" - a prova d'acqua - e il peso della neve non sará un problema.


Vista la giornata di riposo in attesa del sabato lavorativo io e Silvia ci siamo concessi un giorno di puro relax. Niente sveglia sul comodino e colazione alle nove passate con i fiocchi di neve che ancora scendevano dal cielo. Dopo qualche oretta di ozio, qualche piccolo lavoretto, una sistemata a cose qui e lá, all'alba delle 12 decidiamo di uscire allo "scoperto".
L'impegnativa giornata prevede la visita alla casa, il pranzo dal nuovissimo "Pizza Hut" (un classico per chi ha viaggiato negli States), giretti esplorativi nei negozi di mobili che hanno giá in mostra le novitá primaverili e qualche piccolo acquisto da Plantagen. Finalmente mi sono deciso all'aquisto dei famosi "lecakulor" per un migliore drenaggio dell'acqua nei vasi. Purtroppo l'inverno e il riscaldamento interno hanno rappresentato per le nostre povere piante un periodo abbastanza duro, ed un paio non sono riuscite a vedere la primavera. Cosí abbiamo deciso di acquistare una nuova pianta grassa (una crassula nota per la sua resistenza).
In ottica futura peró c'é in programma l'acquisto di una bella serra dove oltre a riparare le piante per l'inverno e nelle stagioni intermedie, potremo ripararci anche noi nelle serate piú fresce dell'estate.

5 commenti:

antonietta ha detto...

bel relax godetevi questi giorni ancora solo voi 2, poi avrete un pochino di + da fare

Raffaella ha detto...

Ciao! Le palline di argilla espansa (lekakulor)si devono sempre mettere sul fondo dei vasi per il drenaggio delle piante oltre a un buon terriccio:sulle piante grasse di cui ho una vera passione perchè sono poco impegnative e non danno problemi vi suggerisco la kalanchoe che fiorisce a lungo ,la mia ,ora che stà sfiorendo, le toglierò i fiori e dopo farà di nuovo i bocciolini!

Akaah Aren ha detto...

Fate bene a godervi il relax, con tutto quello che avete creato e quello che ora dovrete portare avanti, ve lo meritate!

Davvero carino il sondaggio per il Brontopiccolo, è davvero una bella idea :)

il cugino di Qualso ha detto...

di tanto in tanto bisogna staccare x ricaricare le pile , anche perché fra poco si "fas la lune"(come dicon qui)e quindi ogni momento è buono per nascere.Complimenti x la casa e auguroni....x mamma e papà.

Lali ha detto...

Ciao!!Sono una vostra nuova lettrice...e ammiratrice!! Anche noi con la voglia di vivere in un paese diverso..e + civile!!!
In bocca al lupo per il piccolo!!