mercoledì 10 marzo 2010

Il Sole si sta riprendendo i suoi spazi

Da qualche giorno le condizioni meteo si sono invertite tra nord e sud Europa. Qui nell'Östergötland impazzano le giornata con cielo blu e sole (ormai siamo alla quarta-quinta di fila) mentre nella nostra madre-patria l'inverno ruggisce ancora con neve e venti gelidi, un marzo che ha messo decisamente sotto-sopra l'Europa. Speriamo solo che per la fine del mese le cose ritornino "normali" altrimenti il "drömmen om Italien" dei nostri amici svedesi che ci porteremo dietro per le feste pasquali alla scoperta dei nostri luoghi natii finisce male...
Ma nell'attesa che le condizioni meteorologiche nel Mediterraneo si sistemino, da un paio di giorni girando per la città in bici ed a piedi, ho notato che stanno riemergendo dal letargo invernale degli "oggetti urbani" di cui avevo perso ormai il ricordo: i marciapiedi !!
Infatti con il scioglimento dei ghiacci sono riemersi i bordi dei marciapiedi, i bordi delle rotonde, tutti quei confini che segnano quello che è riservato ai pedoni-bici e quello che è di esclusività delle auto.
Adesso non ci sono più scuse, tutti dovranno stare al loro posto, i pedoni dovranno ritornare a calpestare i vecchi tracciati dei marciapiedi e le auto non potranno più tagliare leggermente le rotonde contando sull'assenza del "bordo".
Anche questo è un sintomo che l'inverno sta per finire e la primavera è laggiù da qualche parte che aspetta. Ma il fatto che sicuramente ha più effetto sulla vita di tutti i giorni sono i tempi del sorgere e del tramontare del Sole che sono nettamente cambiati e stanno in questo periodo accelerando parecchio. Il Sole ormai ha abbandonato definitivamente le basse traiettorie invernali e si appresta a diventare il grande protagonista che è d'estate !

8 commenti:

Hans Halmsson ha detto...

aspettati di vedere gente a maniche e pantaloncini corti il 21 Marzo, tutti gli Svedesi guardano il termometro ma si vestono con il calendario. Neve o freddo che sia il 21 Marzo è primavera!

Il reality è stato registrato lo scorso ottobre.

Anonimo ha detto...

Stamattina in provincia di Udine ci siamo svegliati con la neve!!! Tutto bianco, visto il meteo potremo fare ancora qualche sciata, due sabati fa la stagione sembrava volta al termine e invece.... ecco il colpo di coda dell'inverno. Mauro da UD

Giorgio ha detto...

ragazzi, qua è dalle 5 di stamattina che nevica alla grande.. per non parlare di una bora da record che a trieste tocca i 160 km/h..

un "freddo" saluto dalla provincia di Venezia

Giorgio Pavan

Francesca ha detto...

Anche qui a Bergamo è da ieri sera che nevica..poco,con fiocchi piccoli,ma è incantevole dare un ultimo saluto alla neve prima della primavera!

Anonimo ha detto...

Guardate io sono di un paesino confinante con Lapedona e vi posso dire che è un pezzo che le registrazioni del reality sono terminate...per cui tranquilli, il maltempo non rovinerà nulla

Dott.Guido Tersilli

Silvia ha detto...

@ Guido Tersilli (:-))) ): non era riferito al reality ma al "sogno italiano" di due amici svedesi che ci portiamo dietro nella nostra prossima vacanza italiana

lorena ha detto...

complimenti.per la vostra costanza e tenacia.

bik&patty ha detto...

Eh, non per portarvi sfortuna, ma mi sa che finisce male si!! almeno, guardando le previsioni.....
macche've 'o dico a fà? con il meteorologo in casa......
Salutoni!