lunedì 15 marzo 2010

Upgrade

Come ogni lunedì, puntuale alle ore 13 dopo aver percorso i miei due chilometri in bicicletta (ormai i punti ghiacciati sul percorso sono rimasti pochi...) arrivo alla scuola di svedese. Neanche il tempo di sedermi al mio solito tavolo e salutare i compagni di classe (anzi sarebbe meglio dire le compagne visto che su venti siamo solo due maschietti) che entra l'insegnante e mi invita a racimolare TUTTE le mie cose e a seguirla fuori dalla classe. Gulp! Vengo preso in contropiede ma non mi perdo d'animo e fatte le valigie saluto con un po' di dispiacere tutti e me ne esco dalla classe per essere buttato in pasto ai nuovi compagni di classe nell'aula di fronte: corso D, sono stato promosso !
L'impatto non è dei più semplici ma dopo un paio d'ore mi sento già più a mio agio. Abituato com'ero in un'aula di sole ragazze, tutte tranquille ed abbastanza timide con lo svedese parlato, mi ritrovo in un "ögonblick" (in un battito di ciglia) nell'arena con dei leoni. Classe molto più mista, forte presenza di iracheni, parecchi maschi, più o meno giovani e più o meno "in forma" ma soprattutto con parecchi "galli" che parlano ed intervengono in continuazione, non importa se quello che dicono abbia un senso o abbia una certa assonanza con la pronuncia di casa. Però anche questo in fin dei conti è divertente. Per fortuna non sono l'unico ad essere trasferito, con me ci sono quelli con cui ho fatto l'esame del livello C e con i quali ho già scambiato più di qualche parola.

Giusto per riuscire a districarsi tra la selva di nomi l'organizzazione svedese ha provveduto a fornirci di un foglio con tutti i nomi degli allievi, ottima cosa... e allora adesso vi propongo un simpatico giochetto. Io vi dico i nomi e voi indovinate da quali stati provengono, vi va? A chi indovina tutti gli stati (che sono dodici da quattro continenti), verrà recapitato un salame di renna direttamente a casa!
Ecco i nomi: Badyaa, Ahmed, Nadia, Diyaa, Mohamed, Salah, Ghadah, Sibela, Liljana, Ousay, Samar, Moataz, Manal, Georg, Ban, Zamil, Maha, Nabeel, Abeer, Saed, Dalal, Alma, Lamun, Ioan, Maha, Nick, Miwa, Liga, Maria-Luisa, Huifen e Gabriele.
Durante la pausa dopo la prima ora e mezza di lezione, ritorno nella mia vecchia classe a scambiare quattro chiacchiere e trovo le mie compagne di banco abbastanza disperate della mia partenza... cerco di tirare sù il loro morale dicendo che presto (se passeranno il test C) saranno come me upgradate al corso D (promosse). Il prossimo test è previsto per fine marzo e sicuramente, anche se non tutta la classe, una parte di essa passerà di livello. Nel frattempo ho raccomandato a Goran (l'unico maschio rimasto ed a questo punto beato più che mai tra le donne) ti tenere alto il morale della truppa !

10 commenti:

Marco - Osio ha detto...

Per i primi 30 nomi nessun problema, mi sfugge solo la provenienza dell'ultimo nome... mmmm... peccato, niente salame di renna per me :-(
:-)
un saluto e buono studio!
Marco

Giusi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giusi ha detto...

India, Iraq, Iran, Giordania, Etiopia, Somalia, Perù, Filippine... potrei anche avere indovinato! ;-) O almeno queste erano alcune delle nazionalità presenti nel mio corso. Ah, c'erano anche francesi, canadesi, statunitensi, tedeschi, australiani e spagnoli. Un vero e proprio mosaico di facce, l'SFI!

Giusi ha detto...

E complimenti per l'upgrade, ovviamente :-)))

Gabriele ha detto...

@Giusi: hai indovinato Iraq (ovviamente), Somalia e USA... riprova sarai più fortunata !

stealthy ha detto...

il nono e il ventiduesimo nomi sono albanesi?

Gabriele ha detto...

@stealthy: nessun albanese...

hukina ha detto...

Vediamo un po': Badyaa-Giordania, Ahmed-Irak, Nadia-Russia oppure Ucraina, Mohamed-Libano (ma può essere qualsiasi altro paese musulmano), Salah-Tunisia, Ghadah-Iran, Sibela-Macedonia o insomma ex-Jugoslavia, Liljana-Russia, Ousay-Irak,Samar-Libano,Moataz-Egitto, Manal-Irak, Georg-Germania, Ban-non ho idea, pero ...sempre Irak, senno magari un rom, Zamil-Libano, Maha-Irak, Nabeel-, Abeer-Irak, Saed-Giordania, Dalal-Irak, Alma-ma può essere...dall'Argentina,ma dubito, Lamun-Irak, Ioan-Romania o Moldavia, Maha-Irak, Nick-nghilterra, Miwa-Libano, Liga-Turchia, Maria-Luisa-Italia, Spagna..., Huifen-Cina, Gabriele-... :-0!!!!!!!!!!!
Insomma, mi sono sbizzarita un po'. Adoro ste cose. Auguroni per il D-kurs. Pure io ce l'ho fatta. In meno di un mese dopo aver iniziato A-kurs. Vi seguo da parecchio, ma non mi decidevo di scrivervi. Noi (io e mio marito) siamo a Goteborg. Lui è italiano, io romena. Un bacio

annaitaly ha detto...

Ciao ragazzi!
Complimenti per il vs blog! E' bellissimo da leggere e interessantissimi sono i confronti ITALIA-SVEZIA. Aaaahhh povera Italia! :( ...
Ho suggerito la lettura del blog anche alla mia carissima amica Catherine di Stoccolma: ieri abbiamo passato una divertentissima serata su messanger a scambiarci opinioni in merito! Le ho chiesto se si ritrovava nelle vostre descrizioni. Ovviamente la sua risposta è stata SI'!
Tanti auguri per la vostra nuova vita!
Anna

stealthy ha detto...

Ciao ragazzi.
Leggo sempre il vostro blog e lo trovo molto utile per chi vuole conoscere la Svezia.
Navigando su internet ho trovato un manuale di svedese, Grammatica basilare fatta di esercizi e vocabolario. La cosa interessante è che contiene anche la pronuncia delle parole. ecco il link, se ritenete utile potete aggiungerlo a "informazioni utili".
http://www.archive.org/stream/grammarswedish00fortrich#page/n4/mode/1up

Ciao.
Astrit