venerdì 8 luglio 2011

Pianoforte per due

Finalmente tutte le cose stanno trovando un loro posto nella nuova casa ed anche il pezzo forte arrivato la settimana scorsa dall'Italia, da un paio di giorni fa bella mostra di sé su una parete del soggiorno. Si tratta di qualcosa a cui sia io che Silvia eravamo molto affezionati perché entrambi, quando eravamo piú giovani, vi avevamo passato molte ore e giornate in sua compagnia. Di cosa si tratta? Ma di un pianoforte ovviamente !
Ebbene sí, i miei genitori dopo lunghi anni in cui il nostro pianoforte é rimasto inesorabilmente muto nel loro soggiorno (io avevo terminato di studiare con l'inizio degli studi universitari e il mio conseguente spostamento a Padova), visto la disponibilitá di spazio nel nostro nuovo nido, hanno pensato bene di farci un bel regalo impacchettandolo accuratamente su due pallets e spedendolo con un corriere verso il Grande Nord.

Tempo una settimana e il pianoforte giá si trovava nel nostro garage. Poi é bastato fare un colpo di telefono ad una ditta che si occupa di traslochi e con l'aiuto di un paio di fortuzi omaccioni lo spostamento dal garage alla posizione definitiva nel soggiorno é stato quasi un gioco da ragazzi.
Grazie a questo gradito pensiero ora abbiamo riscoperto un bellissimo hobby che possiamo coltivare anche assieme visto che nell'era di internet é facilissimo recuperare via internet degli spartiti a quattro mani. E il piccolo Galileo sembra giá gradire mentre i genitori si esercitano con il primo pezzo di Mozart.

3 commenti:

Xenakisiano ha detto...

Da musicista approvo pienamente la scelta! Far crescere un bambino in mezzo alla musica (e insegnargliela evebtualmente in futuro) è uno dei più bei regali che i genitori possano fare. L'importante è trovare un insegnante che sappia interagire con i bambini =)

antonietta ha detto...

na na na...Galileo è fortunato e noi si aspetta il suo debutto musicale...

vivolamiacasa ha detto...

benissimo! un pianoforte è un oggetto bellissimo e affscinante da tenere in casa. e i bambini possono scoprire un mondo nuovo avendolo a disposizione. non sempre farà la felicità dei timpani dei genitori ma questo è il prezzo da pagare. :-)
piccola curiosità: quanto costa farsi spedire un pianoforte dall'italia??