mercoledì 27 luglio 2011

Prove di colore

Ecco, siamo agli sgoccioli nella scelta del colore della casa. Il tempo stringe, ed entro questo fine settimana dobbiamo arrivare ad una decisione definitiva per poter ordinare i barattoli che verranno consegnati in una settimana circa, e per poi avere il tempo di dipingere la casa prima di partire per le sospirate vacanze.
In settimana, dopo aver studiato attentamente il catalogo dei colori per la facciata esterna, abbiamo acquistato 6 barattoli di prova con cui dipingere un metro quadrato (o anche meno) della facciata e vederne l'effetto. Molto democraticamente, ognuno di noi due ha potuto scegliere tre colori a piacere (a voi indovinare quali sono stati scelti da me e quali da Gabriele !). Diciamo che il risultato finale non corrisponde esattamente a quello che ci eravamo immaginati sulla carta, ma tra tutti questi qualche colore che piace c'è comunque e con tutta probabilità il colore finale sarà uno di questi sei.

Come già detto, l'intero quartiere è composto di case sui toni del bianco o del grigio chiaro, con un paio di case color carta da zucchero e una casa verde scuro. Colori troppo forti erano stato quindi esclusi in partenza, per non "apparire" troppo tra tutte queste case dal colore tenue. Ma la tentazione del blu acceso con i profili bianchi di tetto e finestre è veramente forte, dopo aver visto in Islanda un gran numero di bellissime case di questo colore, che viene anche proposto nel catalogo per case della forma simile a quella della nostra.

(Il blu dell'immagine è lo stesso che abbiamo dipinto per prova sulla nostra casa)

Consigli dell'ultimo minuto?

25 commenti:

Marco - Osio ha detto...

Il blu con profili bianchi lo trovo davvero ottimo!
Buona pittura! :-)

annaitaly ha detto...

Senza ombra di dubbio io sceglierei il blu scuro...Stupendo!

Sara ha detto...

mi permetto di consigliarvi, essendo io diplomata Maestro d'Arte, e mio marito due lauree in Storia dell'Arte e Accademia di Belle Arti... ;D

per me il colore ideale per la vistra (stupenda!) casa, sarebbe il carta da zucchero (nella foto, quello sotto il blu scuro) o al limite un mezzo tono più chiaro (andando verso l'azzurro che gli sta accanto):
distensivo ma discreto, quasi un non-colore (,a iù rasserenante del grigio!)
si intona con il cielo, le nuvole, l'erba che vi circonda.. gli eventuali fiori che pianterete in giardino o metterete alle finestre risalteranno perfettamente!
La "casa" in psicologia è il simbolo della famiglia.. dipingerla di azzurro, il colore dell'anima e della serenità, è un grande auspicio!
i miei sono consigli personali, eh! se poi la fate color senape non me la prendo! ;)

comunque, ehm... si capisce che sto sbavando..?? ;D

Sara ha detto...

blu scuro io la trovo troppo marinaresco come stile, sembra un po' un bastimento...
ma forse è un effetto che piace?

Andrea ha detto...

Hai, ma pubblicando la foto della casa Blu ci condizioni!!
Per la Par Condicio devi pubblicare anche case con gli altri colori.. :D.
Mi stupisce un po che non abbiano ancora pensato a un programmino di simulazione: dai disegni della tua casa (che sicuramente saranno CAD) costruire un modello 3D e simulare l'applicazione dei colori, con riflessi, materiali etc... (lo so, sono troppo Nerd).
Io per distinguermi (in quanto italiano) andrei di giallo (quello sotto la finestra)...
Vedremo cosa scegliete.

mafalda1980 ha detto...

A me piacciono il giallo e il carta da zucchero. Blu scuro più bianco su legno hanno fatto subito venire in mente una barca anche a me :)
Comunque penso ci si debba anche "adattare" all'architettura locale...
Bella casa qualunque colore scegliate!

Roberta ha detto...

Il blu è troppo scuro ed anche a me trasmette l'effetto marinaresco, non mi piace molto. Il più carino mi sembra l'azzurro chiaro accanto all'ocra. Buon lavoro :)

Gabriele ha detto...

Non é per difendere il "mio blu" ma mi sa tanto che l'effetto marinaresco che alcuni hanno avuto é dovuto al fatto che la casa nell'esempio ha un paio di finistre rotonde che ricordano gli obló della nave e il terrazzo rotondeggiante che assomiglia alla prua... ;)
Ad ogni modo grazie per tutti i consigli, ne aspettiamo degli altri, abbiamo ancora un paio di giorni per decidere !

lybra219 ha detto...

Vada per il blu o l'azzurro carta da zucchero.A me una casa come la vostra in Svezia andrebbe bene di qualsiasi colore!

ChristianM ha detto...

Appoggio in pieno il blu! Direi che si intonerebbe con le case del quartiere.

Ciao!
Christian

ps: io arriverò in Svezia fra qualche giorno! finalmente le ferie...

antonietta ha detto...

bella l'idea del blu con i riquadri bianchi, dà l'idea di rilassatezza e di felicità che è già insita in voi 3!

Lisa ha detto...

Ma perchè io vedo solo 4 colori dipinti sulle pareti? mmm...o gli altri sono troppo simili al colore di base...o sono ciecata ;)
DI primo acchito mi piaceva molto il secondo azzurro di destra, quello in basso...ma poi vedendo la foto della casa "marinara", quel blu dona molto con le finestre bianche...ed anche il giallo non mi dispiace...per cui comprendo la vostra indecisione :) a me piacciono 3 colori su 4 (di quelli che vedo io)... non sono d'aiuto!! :)

Marghe ha detto...

Ma perchè non gialla? Un bel colore caldo!! E poi, con la neve e il buio d'inverno scalda ancora di più!

Ricardo ha detto...

Effettivamente il forte contrasto tra il blu scuro e il bianco delle finestre è spettacolare!!!
Voto blu scuro!!!

poi con un bel prato "verde svedese" stacca ancora di più! Bellissimo

lorma ha detto...

Avevo pensato al blu già prima che lo scorrere della pagina mi mostrasse la foto della casa. In alternativa il carta da zucchero.
La casa è proprio bella!

Saverio ha detto...

Uhm, il blu scuro con "contorni" bianchi è spettacolare, però mi chiedo: nelle grigie giornate autunnali/invernali, quelle con cielo coperto di nuvoloni plumbei per intenderci, non rischia di diventare addirittura un po' lugubre? Specialmente all'imbrunire...in alternativa sceglierei l'azzurro più chiaro (nella foto quello a destra del giallo), mi sembra molto luminoso.

loggiu ha detto...

Carta da zucchero!!! Sareste al contempo eleganti, originali (2 case di quel colore su tutto un quartire non sono molte) rimanendo in linea con lo stile della zona... blu mi sembra un pò esageratino...poi gli svedesi me li sconvolgete se osate troppo ;-). Comunque da qui l'india e tanta (per non dire folle!). Vi leggo e vi seguo con gradissimo interesse e piacere da qualche tempo e il vostro blog è fonte di gradissima ispirazione e altrettanto grando risate. Buone vacanze a tutti e tre. Valentina

vivolamiacasa ha detto...

insisto su rosa-pesca. una tinta pastello tenue che non sfigura ma porta calore e allegria anche perchè comque è un colore chiaro (ma che nasconde bene lo sporco, quindi dura anche più a lungo). è un po' sbarazzina, tante case nuove in italia hanno questo colore. rosa pesca, insisto, stanno facendo tante case nuove in italia di questo colore, tutte in contesti di campagna o in zone residenziali nel verde come la vostra.
portate un pizzico di italianità. :-)

marco

Ilaria ha detto...

Io il rosa pesca in Svezia non lo vedo proprio ma del blu sono già innamorata! :-) Vabbè se avessi la possibilità di trasferirmi in Svezia la casa mi andrebbe bene di qualunque colore...:-) Me la immagino già a Natale blu in mezzo alla neve bianca...con le luci alla finestra....mi viene quasi da piangere! :-( Complimenti!

simona ha detto...

ciao! complimenti per la casa, di qualunque colore sceglierete di farla! perchè non abbinare il blu (stupendo) al giallo ocra (caldo e vivace)? anche se mi sembra di capire che sia più gettonato il monocolore... in ogni caso buon lavoro!

Anna ha detto...

carta da zucchero anche io!!! (= baci

Lady Nutelliel ha detto...

Penso che avrete già scelto ma, se riuscirò a trasferirmi in Svezia, mi avete suggerito quel bellissimo giallo. Ve ne renderò atto! :D

DD ha detto...

per me i più belli son quelli a dx. con preferenza per il blu! complimenti avete una bellissimma casa!
avrei bisogno di un consiglio anch'io: a metà agosto vorremmo venire in Svezia dedicando almeno tre gg a Stoccolma e uno al parco di Pippi (Vimmerby). avete altre mete da consigliare tenenedo presente che viaggiamo con due bimbi (7 e 4)?
magari passiamo anche a vedere che colore avete scelto :)
grazie
cristina

giorgia ha detto...

Ciao, il blu scuro è molto bello...e il mitico ROSSO FALUN??? ;) Ciao

vivolamiacasa ha detto...

effettivamente rosa-pesca non è per niente "svedese". io lo proponevo per portare un po' di italianità.
in alternativa se non vi mettete d'accordo sul colore e siete indecisi tra blu e giallo, potreste fare blu...e giallo. magari blu con una cornice gialla o un'ala della casa gialla. bandiera svedese in omaggio della terra che vi ha accolti. un po' esasperato forse ma sicuramente d'impatto! :-)
marco