venerdì 3 aprile 2009

Prima l'uovo o la gallina ?

Oggi pomeriggio, con mamma al seguito, sono arrivata in terra svedese. Era ora. 
Prima tappa: il botteghino dell'autonoleggio, dove avrebbe dovuto aspettarci una Toyota Aygo, prenotata su internet. E invece nel parcheggio troviamo un'enorme Volvo S60 del 2009, nuova di pacca, km totali 2060... Credevo di non aver capito bene dal colloquio (in svedese) con la tipa della Hertz quando diceva che la Aygo non c'era ma me ne avevano assegnata un'altra allo stesso prezzo... e invece :-))) La nostra settimana in terra svedese comincia piuttosto bene devo dire !!
Poi via di corsa su un'autostrada semideserta alla via di Norrköping, alla volta dello Skatteverket, l'ufficio delle tasse. Obiettivo: farmi rilasciare il personnummer, una specie di codice fiscale, senza il quale non è possibile ottenere lavoro o casa o praticamente qualsiasi altra cosa. Coda allo sportello: zero. Mi serve una signora sulla sessantina che strabuzza gli occhi e scuote la testa quando le chiedo se parla inglese. 

S: sono qui per fare il personnummer
I (la chiameremo Inga): uhm... ma prima deve aver registrato la residenza qui
S: ma io sono arrivata oggi, non ho ancora una casa, sono qui apposta per cercarla, nel frattempo sto in un B&B
I: no... ma serve l'indirizzo di casa, quello di un albergo non va bene
S: eh ma non è possibile avere un contratto di affitto senza prima il personnummer, quindi come faccio ad avere una casa in Svezia se non ho prima il personnummer ?
I: uhmmm... non so... (faccia moooolto perplessa)
S: e, tra l'altro, per firmare un contratto di affitto, bisogna avere anche un lavoro, o la dichiarazione che si verrà assunti, e questa si può avere solo se si ha il personnummer
I: uhmmmm (faccia ancora più perplessa)... ha ragione... ma non so dirle come fare.... intanto compili questa carta (istruzioni in svedese)
S: tra l'altro, per avere la residenza, si deve dimostrare di avere un lavoro, ma senza personnummer niente lavoro...
I: sì ha ragione ma... beh compili questa carta e poi la ricontatteranno da Malmö (???)

Alla fine ho messo nel campo "indirizzo" quello del B&B, visto che è a conduzione ultrafamiliare e i padroni di casa ormai mi conoscono visto che è già la seconda volta che sto qui. Speriamo bene, e che l'agognato personnummer arrivi presto... Sono leggermente preoccupata.




3 commenti:

alessandro ha detto...

Uovo o gallina? Nessuno dei due ha senso di esistere senza l'altro....


ma...ma.... mica vorrà dire che è come in Italia, solo che non c'è la coda agli sportelli? Vabbè saranno veloci a farlo dai....

gattosolitario ha detto...

Le cose non sono proprio cosi per un cittadino EU. Se tu ti vuoi trasferire qui chiedi il personnummer e lo hai. L'indirizzo é perché devono registrati all'anagrafe. Se hai dato quello dei proprietari del B&b va benissimo. Poi con calma ti registri anche al migrationverket (hai tre mesi di tempo)

swedenwithitalianeyes ha detto...

ciao sto leggendo il vostro blog, molto interessante.
Mi sto per trasferire a malmo e ho gia' affittato una camera, ho il contratto in mano. Non capisco se devo andare prima al migrationverket o allo skatteverket. Mi puoi aiutare. Ho letto il vostro schema nell'ultimo vostro post. Mi manca il modello asl s1 che andro' a prendere vicino dove abito. In banca quanti soldi mi servono?
Grazie ragazzi
Ciao.