martedì 1 settembre 2009

Conversione patente: non prima di 6 mesi

I nodi (della patente) arrivano al pettine. Stamattina ha ricevuto una telefonata da un impiegato dell'ufficio preposto alla conversione della mia patente italiana in quella svedese che in perfetto inglese mi ha spiegato i tre problemi che ci sono relativamente alla mia pratica.
Problema 1: chi è residente da meno di 6 mesi non può convertire la sua patente; io sono residente dall'inizio di luglio cosicché dovrò aspettare fino alla fine dell'anno.
Problema 2 (risolto in parte): prima di inviare la mia patente all'ufficio ne avevo fatto una scansione e successiva copia a colori che è sufficiente per guidare in Svezia. La polizia infatti è in grado di collegarsi agli archivi del Länsstyrelsen controllando così che la mia patente originale è in quell'ufficio e che è in corso la pratica di conversione. Cosa diversa se invece si vuole guidare all'estero. Così, visto che prima della fine dell'anno avremo bisogno di guidare al di fuori dei confini della Svezia, l'impiegato mi ha gentilmente spiegato che mi ritorneranno la patente originale giusto per il tempo che mi servirà all'estero, poi dovrò riportargliela per completare le pratiche.
Problema 3: ad inizio dicembre probabilmente cambierà l'ufficio preposto alla conversione delle patenti e, a sentire l'impiegato, ad oggi ancora non sanno se sarà il suo ufficio a sbrigare le pratiche in sospeso o se sarà il nuovo.
Ad ogni modo, nonostante questi inghippi, l'impiegato è stato molto gentile e mi ha fornito piena disponibilità nel risolvere la questione nel migliore dei modi, nel frattempo guiderò con la mia bella fotocopia a colori...

9 commenti:

Giulia ha detto...

In effetti mi pare che, a parte i problemi burocratici che sicuramente esistono anche lì, come abbiamo già avuto modo di vedere, gli impiegati pubblici svedesi siano più disponibili ad aiutare il cittadino/utente che i loro colleghi italiani... ne ho già avuto la prova avendo a che fare con l'impiegata del Socialstyrelsen per il riconoscimento dell'abilitazione medica e con l'ufficio che si occupa degli asili nido a Norrkoping. Pensate che l'impiegata di quest'ultimo ufficio si è presa la briga di spedirmi per email i documenti per iscrivere mio figlio, visto che non potevo farlo sul loro sito web per mancanza del personnummer, e di spiegarmi pazientemente che cosa dovevo fare, ovviamente in inglese... e non sono ancora neppure residente!
Per dire quanto l'organizzazione sia più vicina al cittadino, basti pensare che quando ho provato a iscrivere mio figlio in Italia, in un comune, un mese prima di andarci ad abitare, mi è stato semplicemente risposto che non era possibile... peccato che era l'ultimo mese utile per iscriverlo per tutto l'anno scolastico successivo!!! Unico suggerimento: prendere la residenza "per finta" prima di traslocare (cosa che non ho fatto)

thebfive ha detto...

Sai per prendere la patente in Svezia (non conversione) ti fanno fare un test di guida "spericolata". In un apposito posto ti mandano con una loro macchina e poi ad in tratto ti gettano contro un forte getto d'acqua per farti perdere il controllo della macchina e vedere come reagisci. Un altro test è di farti cappottare e vedere cosa fai quando sei sottosopra.

micky ha detto...

davvero???
qui da noi è già buona se ti insegnano a fare le partenze in salita!

gattosolitario ha detto...

Non e' vero che ti fanno cappottare hahahaha... si fa il test sulla strada ghiacciata, questo si. Comunque anche qui ci sono degli impiegati pubblici di una antipatia infinita e senza voglia di lavorare ti assicuro.

Giovanni Turra ha detto...

....anche perché se poi son tutti perfetti stiamo parlando dell'isola che non c'è....ma che piace a noi ci sia (magari per motivare la dura scelta dell'emigrazione.....che emotivamente non è mai una cosa da poco....salvo compiere una negazione pericolosa per la mente...). Voglio fare il test del cappottare: adesso vado a rinnovare la patente italiana e lo chiedo. ;)

thebfive ha detto...

http://www.bulltoftabanan.se/Nyheter/nyheter.htm

le foto della prova di cappotamento dell'isola che non c´`e!

Biking for a closer Europe ha detto...

perchè la conversione della patente??????io ho guidato con la mia patente in EU, fuori l'EU, in Sud America etc senza problemi....
Mi state facendo venire un dubbio....qualcuno mi può spiegare la necessità di convertire la patente europea anche qua???
Tack

Gabriele ha detto...

@Biking... ho chiesto la conversione perché la mia è in scadenza a gennaio 2010, così prendevo due piccioni con una fava

Biking for a closer Europe ha detto...

Ciao,
ah grazie, credevo ci fosse qualche burocratica questione che mi fosse sfuggita....
Con l'occasione, conosci qualche buon sito/agenzia per trovare lavoro qua? Io sono avvocato, parlo inlgese e francese ma non svedese (solo basic) e ho appena finito un master qua e vorrei rimanere...