venerdì 30 ottobre 2009

La nostra coltivazione casalinga


Vi presentiamo oggi un nostro coinquilino dotato di vita propria, che ha letteralmente "messo radici" in Svezia esattamente sei mesi fa, quando abbiamo iniziato questa nostra avventura.
Ecco a voi Oro il Pomodoro, comprato dalla sottoscritta in un mercatino di piante e fiori a Gamla Linköping: allora era alto non più di 10 cm e aveva una sola foglia...

Oggi è venuto il momento di mangiare i pomodorini (in realtà uno l'abbiamo già staccato e assaggiato qualche settimana fa, ed era proprio buono) che accompagnamo con ottimi salumi veneti-friulani, per la precisione un culatello di Sauris e una sopressa di Schio !

Notare l'altezza raggiunta dalla piantina, che qualche giorno fa mi ha ahimè sorpassato...

3 commenti:

Svety ha detto...

Pomodoro in casa! Bellissimo :D

alessandro ha detto...

Mi sovviene un lontano cruciverba: lo dice la mucca sotto il toro...tre lettere

Morgaine le Fée ha detto...

Secondo me il prossimo anno, se ancora non avrete un giardino vostro, vi prenderete un kolonilott. :)