giovedì 1 ottobre 2009

Risultati del sondaggio: l'età dei lettori

Dopo aver lasciato ai nostri lettori il tempo di votare il nostro primo sondaggio, finalmente siamo arrivati ai risultati. Ovviamente, è un sondaggio e come tale non rappresenta la verità ma forse può fornire delle indicazioni di carattere generale.
La prima cosa che balza agli occhi dalle votazioni ricevute, è che i maschietti quasi "doppiano" le femminucce, 64% contro 36%... non posso pensare che sia solo questione di timidezza...
E' interessante poi notare come il 91% dei voti si concentri nella fascia d'età complessiva tra i 20 e i 50 anni. Le due fasce estreme, ossia i giovani con meno di 20 anni e gli ultra-50enni sono quelle meno popolate. Questo non mi sorprende affatto in quanto da un lato l'argomento trattato sul nostro blog può risultare di "scarso" interesse per i più giovani (la maggior parte dei quali probabilmente non sente ancora il bisogno di ricercare informazioni sulla vita all'estero), mentre per gli ultra-50enni (perdonatemi la parola che non è assolutamente offensiva) mi viene da pensare che le visite al nostro blog siano forse indotte più che altro da curiosità.
Le due fasce che hanno ricevuto il maggior numero di voti ed in misura praticamente uguale sono quelle con età compresa tra i 20 e 30 anni e tra i 30 e 40 anni e che da sole rappresentano l'80% di tutti i voti. Se supponiamo che il lettore medio del nostro blog è una persona interessata agli argomenti trattati e quindi alla questione "vita all'estero", devo dedurre che siano proprio i giovani con meno di 40 anni i nostri più "accaniti" lettori; quelli che forse stanno finendo di studiare all'università o sono alla ricerca di un impiego che magari non è nemmeno il primo o che forse hanno una famiglia, si sono da poco sposati o con un bimbo piccolo e che vorrebbero qualcosa di meglio per sé stessi e la propria famiglia...
Altra considerazione sulla distribuzione maschietti-femminucce: le donne nella fascia tra i 20 e 30 anni sono proporzionalmente più numerose rispetto alle altre fasce. Mi spiego meglio. Il rapporto complessivo uomini/donne è quasi 2:1. Ma se calcoliamo il rapporto all'interno delle varie fasce d'età il rapporto scende a 3:2 nella fascia tra i 20 e 30 anni mentre rimane pressoché uguale a 2:1 o anche maggiore nelle altre fasce.
La mia supposizione è la seguente: le donne giovani con meno di 30 anni sono le più interessate forse perché dopo i 30 anni è molto più probabile che abbiamo già un figlio e quindi siamo meno propense a prendere armi e bagagli ed emigrare?
Vi posto qui sotto i dati originali del sondaggio. Aspetto qualche altra considerazione e commento sui risultati.

Sesso ed etàN. votiPercentuale
Femmine con meno di 20 anni21,2%
Maschi con meno di 20 anni52,9%
Femmine tra 20 e 30 anni2816,5%
Maschi tra 20 e 30 anni4124,1%
Femmine tra 30 e 40 anni2313,5%
Maschi tra 30 e 40 anni4425,9%
Femmine tra 40 e 50 anni52,9%
Maschi tra 40 e 50 anni137,7%
Femmine con più di 50 anni31,8%
Maschi con più di 50 anni63,5%

5 commenti:

Giulia + Richi ha detto...

chi è che è meno propensa a prendere armi e bagagli ed emigrare ?!! ;-)

orma ha detto...

E' proprio perchè ho 2 figlie piccole che sono maggiormente propensa a prendere armi e bagagli e cercare qualcosa di meglio.
Finchè non ho avuto figli non avevo questa "urgenza" del futuro.
E vi posso garantire che anche a 40anni si ha voglia di andare e ricominciare, anche e soprattutto perchè ci sono i figli.
40enne, mamma di 2 piccolette di 4 e 3 anni.

Giulia ha detto...

Brava Orma è proprio quello che volevo dire... Però è anche vero che la presenza dei bambini rende un progetto simile più difficile, si è meno propensi a dire "Parto e vediamo che succede". Ad ogni modo anche mio marito e io lo facciamo anche e soprattuto per il nostro piccolo.

salvatore ha detto...

eheheh vedo che hai preso sul serio il sondaggio!
x quanto riguarda me sto all'ultimo anno di univ e ed è da quando sono al liceo che sogno di emigrare nei paesi scandinavi....cn l'evolversi della ridicolaggine italiana nell'ultimo periodo nn vedo proprio l'ora di laurearmi e partire!

PS: complimentoni x il blog!

suomenrakastaja ha detto...

Vorrà dire che sono l'unica ragazza under 20 che non vede l'ora di espatriare e che vede nel vostro blog un ottimo modo per documentarsi su come sia veramente un traferimento all'estero.